rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Penne

Malore in tribuna durante la partita Penne-Avezzano, paura allo stadio e gara sospesa

In ospedale è finito l'ex assessore del Comune vestino, Lanfranco Rossi, papà di Giovanni, vice presidente della società biancorossa

Minuti di paura nello stadio Colangelo di Penne nel corso della partita Penne-Avezzano nel pomeriggio di ieri, domenica 3 aprile, per un malore accusato da un uomo che era sugli spalti. 
L'allarme è scattato poco la metà del primo tempo quando ad accusare il malore è stato Lanfranco Rossi, ex assessore del Comune vestino e padre del vice presidente del Penne 1920, Giovanni Rossi.

Rossi, che ha 78 anni ed è molto conosciuto nel capoluogo vestino, è stato soccorso dai medici delle due squadre e poco dopo accompagnato in ospedale con un'ambulanza del 118. 

L'intervento di soccorso, che ha tenuto tutti i presenti con il fiato sospeso, è durato una trentina di minuti e ha portato alla decisione, da parte dell'arbitro, di sospendere la gara dopo la richiesta congiunta da parte di società e calciatori. Il risultato della gara era di 1-1. La società  biancorossa ha scritto su Facebook un post per esprimere la vicinanza al vice presidente Giovanni Rossi e alla sua famiglia: «La Ssd Penne 1920 si stringe compatta intorno al vice-presidente Giovanni Rossi e alla sua famiglia, dopo il malore occorso al papà Lanfranco presente in tribuna. Al 24° minuto del primo tempo, subito dopo il pareggio biancorosso di Cacciatore dagli undici metri, un improvviso malore ha provocato l'immediata sospensione della partita per permettere i primi soccorsi. A tal proposito la società, a nome del presidente Andrea Marrone, ci tiene a ringraziare l'Avezzano Calcio in particolar modo nelle figure del presidente Gianni Paris e del fisioterapista Marco D'Amore che si è subito prodigato nelle operazioni di primo soccorso. Queste le parole di Marrone: "Ci tenevo in particolar modo a ringraziare tutta la società Avezzano Calcio e soprattutto Marco D'Amore il cui tempestivo intervento ha evitato il complicarsi di una situazione parsa subito molto seria. Un ringraziamento sentito va anche al presidente Gianni Paris per la grande compresione mostrata in un momento così difficile. Un malore improvviso che purtroppo ha scosso improvvisamente non solo tutti i tifosi presenti in tribuna, ma anche giocatori ed addetti ai lavori in campo, che hanno salutato con un applauso solidale l'uscita dal campo di Lanfranco a bordo dell'ambulanza. Un forte abbraccio va al nostro vicepresidente Giovanni, ed a Lanfranco i migliori in bocca al lupo sperando di rivederlo quanto prima sugli spalti". A seguito del malore, Lanfranco è stato trasportato subito nel pronto soccorso dell'ospedale "San Massimo" di Penne, e successivamente trasferito nell'spedale di Pescara per maggiori accertamenti sul suo stato di salute. Dopo il lungo stop derivante dagli interventi di soccorso, il direttore di gara ha deciso di sancire la sospensione definitiva del match, che verrà ripreso, in data da definire, dal minuto 24 sul punteggio di 1-1».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in tribuna durante la partita Penne-Avezzano, paura allo stadio e gara sospesa

IlPescara è in caricamento