rotate-mobile
Cronaca

Si sente male alla guida dell'auto e muore in viale Gabriele d'Annunzio [FOTO]

Il dramma si è consumato poco dopo le 16 al semaforo all'incrocio con via Conte Di Ruvo. Ad accorgersi che all'interno dell'auto c'era un uomo con la testa china, un 81enne, è stato l'edicolante attirato dai clacson delle automobili. Per oltre mezz'ora i soccorritori hanno provato a rianimarlo, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare

Un vero dramma quello che si è consumato poco dopo le 16 di oggi, sabato primo giugno, all'incrocio tra viale Gabriele d'Annunzio e via Conte di Ruvo.

Muore di infarto mentre è alla guida: è successo in via Gabriele d'Annunzio

Un uomo di 81 anni è morto per un malore, quasi certamente un infarto, mentre era fermo al semaforo e si apprestava a girare a sinistra, direzione Tiburtina. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il titolare dell'edicola che si trova proprio accanto all'incrocio. A destare la sua attenzione i clacson delle auto. È così che si sarebbe accorto che all'interno dell'auto ferma il guidatore aveva la testa china sul volante.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Sono stati subito allertati i soccorritori con le persone presenti che hanno nel frattempo tirato fuori l'uomo dall'auto prestando i primi soccorsi. Sul posto sono giunte due ambulanze, una della Misericordia e una del 118. Per oltre mezz'ora gli operatori hanno tentato di rianimare l'uomo utilizzando tutte le tecniche e le strumentazioni a disposizione tra massaggio cardiaco e defibrillatore. Purtroppo però per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Sul posto sono intervenute anche polizia e polizia locale. La strada è stata chiusa al traffico in direzione sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male alla guida dell'auto e muore in viale Gabriele d'Annunzio [FOTO]

IlPescara è in caricamento