rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Batte la testa e ha le convulsioni durante una partita di calcio, 13enne finisce in ospedale

Paura nel campo Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo nel pomeriggio di mercoledì 29 maggio

Un giovanissimo calciatore di 13 anni si è sentito male al campo Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo mentre stava giocando una partita.
Come riporta l'Ansa, il 13enne, residente a Pescara, è stato accompagnato nell'ospedale di Pescara con l’elisoccorso.

Al momento non si hanno altre notizie sulle sue condizioni di salute.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

In base alla prima ricostruzione, il malore occorso al 13enne sarebbe sopraggiunto in seguito a uno scontro di gioco: il giovane avrebbe prima battuto la testa e poi sarebbe stato colpito dalle convulsioni. Soccorso dai sanitari del 118, arrivati prima con una ambulanza e poi con l’elicottero, il giovane calciatore è stato trasportato all’ospedale di Pescara per le prime cure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batte la testa e ha le convulsioni durante una partita di calcio, 13enne finisce in ospedale

IlPescara è in caricamento