Ha un malore vicino all'eremo di San Bartolomeo a Roccamorice: soccorso un escursionista

Un 50enne del posto è stato soccorso dal personale del Cnsas che lo ha recuperato dopo aver avuto un malore

Un uomo di 50 anni di Roccamorice è stato soccorso nella tarda mattinata di oggi mentre stava percorrendo il sentiero verso l'eremo di San Bartolomeo. Si trovava con degli amici quando, verso le 13, ha accusato un forte malore. I compagni hanno chiamato il soccorso alpino temendo un infarto e sul posto è arrivato l'elicottero del 18. Una volta sul posto, l'equipe del soccorso alpino e speleologico e il medico del 118 hanno recuperato l’uomo, che aveva auto un colpo di calore. Il 50enne è stato comunque trasportato a bordo dell’elicottero del 118 all’ospedale di Chieti per ulteriori accertamenti.

Sempre questa mattina, una donna di 40 anni è stata soccorsa al lago di Scanno dove a causa di una caduta si era fratturata la caviglia. Sul posto è intervenuto ancora una volta il personale del Cnsas assieme all'elicottero del 118. La donna è stata trasportata in ospedale ad Avezzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento