menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta allo spaccio di droga: un arresto, denunce e sequestri. Il bilancio della Guardia di Finanza

Questo il bilancio dei controlli eseguiti dalla sezione Atpi, i baschi verdi della Guardia di Finanza di Pescara nei primi tre del 2019

Venticinque persone denunciate, una arrestata e 250 grammi di sostanze stupefacenti posti sotto sequestro.
Questo il bilancio dei controlli eseguiti dalla sezione Atpi, i baschi verdi della Guardia di Finanza di Pescara nei primi tre del 2019.

Le Fiamme Gialle restano in prima linea nella lotta al contrasto alle sostanze stupefacenti con un'attività capillare di controllo del territorio mirata al contrasto dello spaccio

Da gennaio 2019 sono stati questi i risultati raggiunti anche grazie alle unità cinofile: segnalazione di ben 25 soggetti, un arresto e il sequestro di sostanza stupefacente per complessivi 250 grammi circa tra hashish (82 grammi), marijuana (157 grammi), cocaina (11 grammi) ed eroina (5grammi).

A primeggiare sono le cosiddette droghe leggere, con marijuana al primo posto e hashish al secondo, sempre più consumate dai giovani, adolescenti e non. Seguono le cosiddette droghe pesanti con cocaina ed eroina all’ultimo posto.

«Sebbene le zona più interessata da sequestri da parte delle pattuglie presenti sul territorio sia quella della stazione centrale di Pescara», fanno sapere dal Comando provinciale, «non c’è area del Pescarese che rimanga non interessata dalla presenza della Guardia di Finanza sia per quanto attiene attività di deterrenza sia per quanto attiene vera e propria attività di repressione dello specifico fenomeno, altamente insidioso per i consumatori di tutte le età e, al tempo stesso, altamente remunerativo per le organizzazioni criminali che operano sullo sfondo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento