rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Pianella

Litiga con i vigili di Pianella e sfonda con un mattone porta del comando, arrestato dai carabinieri [FOTO]

In manette un uomo di 67 anni che dopo aver litigato con gli agenti della polizia locale ha lanciato un mattone contro la porta in vetro dell'ingresso

Dopo aver discusso con gli agenti della polizia locale di Pianella per la manutenzione di un terreno di sua proprietà, si è recato nel comando dei vigili in piazza Garibaldi dove ha lanciato un mattone contro la porta in vetro del comando sfondadola.
Per questo motivo, un uomo di 67 anni è stato rintracciato e tratto in arresto dai carabinieri della locale Stazione per il reato di danneggiamento di edifici pubblici.

Il fatto risale alla serata di ieri, giovedì 11 marzo e l'arresto in flagranza di reato è avvenuto nel corso della notte.

Il 67enne, dopo aver infranto il vetro della porta si è allontanato a bordo di ciclomotore. Ma i militari dell'Arma, dopo le ricerche l'hanno trovato e sottoposto, su disposizione dell’autorità giudiziaria, agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

Porta sfondata comando polizia locale Pianella

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con i vigili di Pianella e sfonda con un mattone porta del comando, arrestato dai carabinieri [FOTO]

IlPescara è in caricamento