Litiga in strada con il compagno ed aggredisce i poliziotti: arrestata

Una donna di 38 anni di Pescara, Monica Galdo, è stata arrestata ieri pomeriggio dalla Polizia con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale ed aggressione. La donna, infatti, stava litigando animatamente in strada con il compagno. All'arrivo degli agenti, li ha aggrediti con calci e pugni

Una banale lite con il compagno ha portato una donna di Pescara dietro le sbarre.

Ieri pomeriggio, infatti, gli agenti della Volante sono intervenuti in Piazza Sacro Cuore, a seguito di alcune segnalazioni riguardanti una lite fra un uomo ed una donna.

I due, legati sentimentalmente, stavano discutendo animatamente, e le loro urla hanno attirato l'attenzione dei numerosi passanti che a quell'ora frequentano le vie del centro.

All'arrivo degli agenti, l'uomo ha tranquillamente consegnato i propri documenti per farsi identificare, mentre la compagna, Monica Galdo, 38 anni, ha fatto resistenza arrivando addirittura a colpire i poliziotti con calci e pugni.

La donna è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

Torna su
IlPescara è in caricamento