rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca San Donato / Via Aldo Moro

Lite con bastone tra vicini di casa, tutto è nato da un cane che abbaiava

Emergono ulteriori dettagli su quanto avvenuto giovedì a Pescara, in un palazzo di via Aldo Moro, quando una 82enne del posto, al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, è stata colpita alla testa da un suo vicino 

Emergono ulteriori dettagli su quanto avvenuto giovedì a Pescara, in un palazzo di via Aldo Moro, quando una 82enne del posto, al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, è stata colpita alla testa con il bastone di una scopa da un suo vicino di casa, anch'egli anziano.

Sembra che la discussione tra i due sia nata a causa di un cane che, abbaiando molto spesso, dava fastidio agli altri condomini.

Lanciato l'allarme, nello stabile sono intervenuti gli agenti della squadra Volante, ai quali la donna ha raccontato l'accaduto. Il vicino, all'arrivo dei poliziotti, si era già allontanato. L'82enne, che inizialmente ha rifiutato l'intervento del 118, ha poi raggiunto l'ospedale autonomamente per sottoporsi a tutti gli accertamenti di rito.

Le è stato diagnosticato un trauma cranico ed è stata dimessa con una prognosi di 30 giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite con bastone tra vicini di casa, tutto è nato da un cane che abbaiava

IlPescara è in caricamento