Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Lite nell'area di risulta, uomo ferito con una bottiglia al volto

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, i due dopo un'accesa discussione sarebbero passati alle mani utlizzando anche una bottiglia

Nuovo episodio di violenza a Pescara nell'area di risulta nella serata di ieri, lunedì 22 luglio, con una lite che ha visto come protagonisti due uomini.
In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, i due, di nazionalità nigeriana, dopo un'accesa discussione sarebbero passati alle mani utlizzando anche una bottiglia.

Ad avere la peggio è stato un 34enne che risiede a Guardiagrele, che ha riportato una ferita al volto provocata dal vetro rotto della bottiglia. È stato prima medicato sul posto dai soccorittori del 118 e poi accompagnato in ospedale dove è stato dimesso dopo le cure ricevute. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia pescarese che si stanno occupando delle indagini per risalire ai motivi del litigio. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite nell'area di risulta, uomo ferito con una bottiglia al volto

IlPescara è in caricamento