Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Roma

Lino Guanciale inaugura la "nuova" scuola media Pascoli

Festa con il noto attore per la riapertura ufficiale della sede riqualificata in via Roma dopo i lavori di adeguamento sismico: "L'apertura di una scuola è un po' come l'apertura di un teatro, è un grande segno di civiltà e di crescita culturale"

Festa di inaugurazione per la sede della scuola Media Pascoli riaperta prima di Pasqua dopo i lavori di adeguamento sismico. In via Roma, nello spazio antistante la scuola, si sono ritrovati genitori, alunni, docenti, la dirigente del Comprensivo 4 Daniela Morgione e la ex Roberta Dalla Ragione, insieme al sindaco Marco Alessandrini, la rappresentante dell'Ufficio Scolastico Regionale Stefania Catalano e altre autorità. Ospite d'eccezione l'attore abruzzese Lino Guanciale, acclamato al suo arrivo a scena aperta sia dai ragazzi che da mamme e papà, appassionati delle tante fiction di cui è stato interprete. Una festa condotta dai ragazzi che hanno cantato, ballato e recitato su via Roma prima del giro ufficiale fra le aule dove da dopo Pasqua sono rientrati tutti i ragazzi.

Voglio ringraziare tutti i docenti, i genitori, i ragazzi e l'Amministrazione comunale con la quale abbiamo avuto un rapporto di stretta condivisione prima durante e dopo i lavori – così la dirigente Daniela Morgione durante le dichiarazioni ufficiali – In questi mesi abbiamo lavorato insieme perché il risultato potesse essere il migliore, all'insegna dell'inclusione e della sicurezza, oggi abbiamo una scuola rinnovata, più bella e soprattutto più sicura, dove poter continuare a fare il nostro lavoro in piena serenità”.

E' bello vedere le autorità confuse fra le famiglie e i ragazzi – così Lino Guanciale prima della sua piccola esibizione – L'apertura di una scuola è un po' come l'apertura di un teatro, è un grande segno di civiltà e di crescita culturale”. Il dono dell'attore è stato il reading di un brano tratto da 'Il Fanciullino' di Giovanni Pascoli, scelto in onore della scuola e la poesia “Vi auguro sogni a non finire” di Jacques Brel, prima della visita del plesso e delle foto con ragazzi e fan.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lino Guanciale inaugura la "nuova" scuola media Pascoli

IlPescara è in caricamento