rotate-mobile
Cronaca

Licenziamenti a Le Naiadi: i sindacati al fianco dei lavoratori

La Cgil, con il segretario regionale Di Marcantonio, vuole vederci chiaro in merito alla vicenda dei licenziamenti di 10 dipendenti presso la struttura sportiva Le Naiadi

Lavoratori e sindacati vogliono vederci chiaro in merito alla questione dei licenziamenti nella struttura sportiva Le Naiadi.

Dieci dipendenti, infatti, che lavoravano nel settore amministrativo e della pulizia, hanno ricevuto qualche settimana fa le lettere di licenziamento dalla società che gestisce la struttura.

Secondo i lavoratori e il segretario regionale CGIL Di Marcantonio, questi esuberi sono assurdi se si considera che la struttura è un'eccellenza sul territorio provinciale, e quindi i problemi finanziari sono da attribuire alla cattiva gestione da parte della società che ha ottenuto dalla Regione l'appalto per il controllo del complesso sportivo.

La CGIl in questi giorni incontrerà la società per cercare una trattativa ed evitare la perdita dei posti di lavoro. I lavoratori invece contestano il fatto che la stessa società di gestione abbia subappaltato parte dei servizi ad alcune delle società che utilizzano la struttura, violando le norme contrattuali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziamenti a Le Naiadi: i sindacati al fianco dei lavoratori

IlPescara è in caricamento