Cronaca

La neve fa sospendere ancora le lezioni a Pescara, Montesilvano, Cepagatti e Spoltore

Scuole superiori chiuse anche martedì 10 gennaio a causa dell'emergenza maltempo che non accenna a diminuire. Nidi, scuole dell'infanzia, scuole elementari e medie resteranno invece aperti. Niente attività didattica anche a Città Sant'Angelo e Penne

Scuole chiuse a Pescara e provincia anche nella giornata di martedì 10 gennaio a causa dell'emergenza maltempo che non accenna a diminuire. Tutto è nato da una richiesta del Presidente della Provincia, Antonio Di Marco: "Stiamo predisponendo un’ordinanza di chiusura per le sole scuole superiori presenti in città per il giorno di domani, martedì 10 gennaio - fa sapere il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini - Si tratta di un provvedimento deciso per venire incontro alle difficoltà logistiche e tecniche sentite sia dai centri dell’entroterra per il trasporto degli studenti, sia per permettere ai tecnici della Provincia la completa verifica degli impianti di riscaldamento delle scuole di loro competenza".

"Nessun problema è stato riscontrato invece dai nostri tecnici nelle scuole comunali - aggiunge Alessandrini - Nidi, scuole dell’infanzia, scuole elementari e medie resteranno dunque aperti. Il riscaldamento è già in funzione per accogliere i piccoli utenti per la giornata di domani". 

Chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado a Città Sant'Angelo, Spoltore, Montesilvano e Cepagatti. In quest'ultimo Comune, le lezioni sono state sospese anche per mercoledì 11 gennaio. E' appena arrivata la notizia che anche a Penne sono state sospese, per martedì 10 e mercoledì 11 gennaio, le attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado nel territorio comunale, nonché dell’asilo nido comunale di via Guido Rossa. Si attendono analoghe decisioni da parte di Alanno, Popoli e Torre de’ Passeri.

Il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, spiega: «Sebbene a Montesilvano tutte le strade siano state ormai liberate da neve e ghiaccio, persistono delle situazioni di disagio che interessano anche i Comuni limitrofi. Per questo motivo abbiamo ritenuto necessario estendere la sospensione dell’attività didattica anche alla giornata di domani». Nell'atto si legge infatti che "le previsioni di ulteriori nevicate previste per il 10 gennaio riguardano gli orari di fruizione degli edifici scolastici con probabili interferenze all'ingresso e all'uscita dagli edifici scolastici". Intanto questa mattina è stato chiuso il Centro operativo Comunale, attivato il 6 gennaio per la gestione dell’emergenza neve.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La neve fa sospendere ancora le lezioni a Pescara, Montesilvano, Cepagatti e Spoltore

IlPescara è in caricamento