rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Un residente di Piazza Salotto: "Situazione insostenibile"

Pubblichiamo la lettera ricevuta da un residente di Piazza Salotto, riguardante alcune lamentele per le manifestazioni e l'arredo urbano

"SONO UN CITTADINO DI PESCARA RESIDENTE IN PIAZZA SALOTTO .

DESIDERO DENUNCIARE L' ASSOLUTA INDIFFERENZA DELLE ISTITUZIONI COMUNALI RIGUARDO LA TUTELA DEI CITTADINI PER QUANTO RIGUARDA LE AUTORIZZAZIONI A PERMETTERE MANIFESTAZIONI DI QUALSIVOGLIA TIPOLOGIA IN AREE CITTADINE , COME QUELLA DI PIAZZA SALOTTO , SENZA SALVAGUARDARE AFFATTO I RESIDENTI , I LAVORATORI , LE PERSONE ANZIANE CHE SUBISCONO QUESTO TIPO DI VIOLENZA A QUALSIASI ORA DI OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA SENZA TRALASCIARE , TRA L' ALTRO , IL DEGRADO DELL' ARREDO URBANO PER IL QUALE E' STATO SPESO TANTO CON SOLDI PUBBLICI.

NON CI SONO PIU' REGOLE ! CHIEDO CHE QUALCHE PERSONA DI BUON SENSO SI FACCIA AVANTI AFFINCHE' SI RIPRISTININO I CANONI DEL BUON VIVERE CIVILE E DEL RISPETTO DELLE NORME CHE ORMAI IN QUESTA CITTA' SONO UNA CHIMERA . SPERO CHE QUESTA MIA NON SIA UNA INUTILE LAMENTELA .

DISTINTI SALUTI .

UN RESIDENTE"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un residente di Piazza Salotto: "Situazione insostenibile"

IlPescara è in caricamento