Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Farindola

Legano e imbavagliano una 90enne con la sua badante, in manette due rapinatori

Si tratta di un 27enne e un 25enne, entrambi di nazionalità georgiana, che sono finiti nel carcere di Pescara con le accuse di rapina e sequestro di persona. L'arresto è stato eseguito stanotte dai carabinieri di Penne

Legano e imbavagliano una 90enne con la sua badante, in manette due rapinatori. Si tratta di un 27enne e un 25enne, entrambi di nazionalità georgiana, che sono finiti nel carcere di Pescara con le accuse di rapina e sequestro di persona. L'arresto è stato eseguito stanotte dai carabinieri di Penne.

Le vittime, entrambe sorprese nel sonno, sono un’anziana di Farindola e la sua badante. I ladri, dopo aver fatto irruzione nell’appartamento, hanno immobilizzato le malcapitate con del nastro adesivo. La 90enne ha cercato di reagire ma per tutta risposta è stata picchiata, riportando lievi lesioni che gli operatori del 118 hanno poi medicato sul posto.

I georgiani, dopo aver rovistato nelle varie stanze dell’abitazione, sono scappati portandosi via un cellulare e il denaro che l’anziana aveva in casa. A quel punto una vicina ha allertato il 112, e così una pattuglia del Nor, dopo aver avviato le ricerche, è riuscita a individuare una macchina sospetta con i due stranieri a bordo.

Nell’abitacolo dell’auto in uso ai malviventi, i militari dell'Arma hanno trovato la refurtiva nonché il nastro adesivo utilizzato per legare le due donne. Inoltre nella vettura c'erano vestiti di ricambio, guanti e una bici con cui i due banditi avevano raggiunto la dimora della vittima per evitare rumori e passare, di conseguenza, inosservati. Si indaga per identificare eventuali complici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legano e imbavagliano una 90enne con la sua badante, in manette due rapinatori

IlPescara è in caricamento