rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Riviera Nord

Lavori riviera nord, caos in centro: Fiorilli attacca Blasioli

L'ex assessore ed esponente di Azione Politica Pescara denuncia il caos nelle strade limitrofe alla riviera nord a causa dei lavori di rifacimento dell'asfalto. Blasioli: "Riviera aperta dalle 19"

Caos lungo le strade del centro nell'ora di punta, a causa della riviera nord chiusa per i lavori di rifacimento dell'asfalto. Nell'ultimo giorno di lavori dell'amministrazione comunale per il manto stradale del lungomare nord, a sollevare la polemica è l'ex vicesindaco Fiorilli, che attacca in particolare l'assessore e vicesindaco Blasioli.

RIVIERA NORD PEDONALE? CONFCOMMERCIO DICE NO

Fiorilli sottolinea come il traffico sia letteralmente impazzito a ridosso del lungomare, fra via Battisti, via Carducci e via Nicola Fabrizi dove le macchine sono rimaste ferme in coda con le temperature diventate ormai pienamente estive.

"Oggi era impossibile transitare, per percorrere anche solo 10 centimetri di strada in via Carducci, via Nicola Fabrizi e, di conseguenza, in via Venezia, via Firenze e strade laterali, occorrevano anche 30 minuti, fermi in auto, prigionieri negli incolonnamenti, senza via d’uscita e nella totale assenza della Polizia municipale inesistente e invisibile nelle nostre strade. Chiara la conseguenza: traffico impazzito, centinaia di clacson che suonavano ovunque cercando di spingere le auto verso una qualunque, ma inesistente, direzione, e commercianti e balneatori con le mani tra i capelli.

Perché il peggio potrebbe arrivare nelle prossime quarantotto ore quando, complice il caldo e il bel tempo, molte famiglie vorrebbero avventurarsi sul nostro litorale, ma di fatto non riusciranno neanche ad avvicinarsi, anche grazie a una giunta Alessandrini che in quattro anni e mezzo di governo della città non è stata in grado di produrre un solo posto auto in più a fronte di milioni di chiacchiere".

Fiorilli inoltre ha aggiunto che lo stesso Blasioli non avrebbe confermato la riapertura per il 2 e 3 giugno come chiesto telefonicamente dai balneatori.

Il vicesindaco su Facebook ha invece pubblicato un post in cui dichiara che alle 19 sarà riaperta al traffico la riviera nord, e che le operazioni di realizzazione della segnaletica orizzontale saranno eseguite la prossima settimana senza procedere a nuove chiusure totali del traffico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori riviera nord, caos in centro: Fiorilli attacca Blasioli

IlPescara è in caricamento