menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sette lavoratori in nero in un ristorante: blitz della Guardia di Finanza

I militari del Roan di Pescara hanno scoperto sette dipendenti senza contratto in un ristorante del lungomare di Francavilla ed hanno sanzionato pesantemente i gestori

Blitz della Guardia di Finanza di Pescara che, con i militari della Stazione Navale, hanno scoperto sette lavoratori in nero all'interno di un ristorante del lungomare di Francavilla.

Durante il controllo, è stata accertata la mancanza di contratti di collaborazione con il datore di lavoro, dimostrando che le cosiddette "chiamate urgenti" utilizzate per i dipendenti non aveva alcuna giustificazione.

Le multe previste vanno da 1.500 a 9.000 euro per singolo lavoratore.

Il controllo svolto è solo l’ultimo, in ordine di tempo, di una mirata attività condotta, lungo le coste abruzzesi, dai militari del Reparto Navale della Guardia di Finanza di Pescara nel corso della stagione estiva per contrastare il fenomeno del “lavoro nero”, che non solo penalizza i lavoratori ma anche gli altri esercizi concorrenti che invece seguono le norme imposte dalla Legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento