rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Latina, sgominata banda di ladri professionisti: un colpo anche nel Pescarese

Dieci persone sono state arrestate in quanto responsabili di 34 furti accertati in varie regioni d'Italia. Un colpo anche nel Pescarese e tre nell'Aquilano

Ha messo a segno un colpo anche nel Pescarese e tre nell'Aquilano la banda di ladri campani sgominata dalla Squadra Mobile di Latina, che ha eseguito questa mattina dieci ordinanze di custodia cautelare. Il gruppo criminale avrebbe messo a segno almeno 100 furti accertati in ville ed appartamenti.

Gli arrestati sono:Giuseppe Rizzo di 51 anni, Salvatore Quindici di 44 anni, Antonio Bellobuono di 36 anni, Maria Rosaria Autore, 57 anni, tutti già arrestati a dicembre del 2017 per un furto messo a segno a Latina in cui rimase ucciso uno dei loro complici a seguito dei colpi sparati dal figlio del proprietario della villa assaltata.

Arrestati oggi Salvatore Pepe di 46 anni, considerato il capo della banda, Salvatore Merolla di 40 anni, Davide Mirra di 33 anni, Pasquale Caiazza 24 anni, Adele Iannuzzelli di 45 anni. Ai domiciliari invece Antonio Cigliano, 60 anni.

La banda aveva ideato un modus operandi complesso ma particolarmente efficace: i malviventi si appostavano fuori dai ristoranti e teatri dove individuavano automobili di lusso e dopo aver annotato la targa, tramite un prestanome, effettuavano le visure presso l'Aci per ottenere il domicilio. A quel punto si recavano sul posto e dopo un breve appostamento per accertarsi che le case fossero vuote, entravano in azione. Sembra che la banda, quando colpiva fra le Marche e l'Abruzzo, avesse come base logistica Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, sgominata banda di ladri professionisti: un colpo anche nel Pescarese

IlPescara è in caricamento