rotate-mobile
Cronaca Salle nuova

Lapide fascista a Salle, sit in di Rifondazione | La replica del sindaco

Domani a Salle ci sarà un sit in di protesta di Rifondazione Comunista contro la lapide fascista esposta in Comune dal sindaco. Il primo cittadino replica: "Siamo come Predappio? Magari!"

Continua a sollevare un vespaio di polemiche la vicenda della lapide fascista dedicata a Mussolini esposta nel Comune di Salle dal sindaco.

Rifondazione Comunista ha annunciato un sit in di protesta per domani, 25 aprile, Festa della Liberazione. Una protesta simbolica per dire no a questa trovata del primo cittadino, che invece difende la sua scelta.

"Salle come Predappio? Magari, se servisse a riportare turisti in questo paese" ha dichiarato sostenendo che in questo modo arriverebbero molte persone.

La lapide è da quasi tre mesi affissa in Comune. Ricordiamo che l'Anpi aveva protestato per la presenza di questa lapide.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lapide fascista a Salle, sit in di Rifondazione | La replica del sindaco

IlPescara è in caricamento