rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

38enne folgorato mentre tenta di rubare rame: è grave

L'uomo, che ha cercato di mettere a segno il furto nel capannone di una fabbrica dismessa, è stato trasferito al Centro grandi ustionati di Cesena. Sul posto la Misericordia e i Carabinieri

Ha cercato di rubare del rame sottraendolo da una cabina elettrica nel capannone di una fabbrica dismessa a Pescara, ma si è beccato una scarica di quasi 20mila volt che lo ha folgorato, lasciandolo gravemente ferito.

Protagonista di questo episodio è un uomo di 38 anni, che è stato prima ricoverato all'ospedale civile "Santo Spirito" di Pescara e poi trasferito al Centro Grandi Ustionati di Cesena.

Sul posto un'ambulanza della Misericordia e i Carabinieri, allertati da una telefonata anonima, forse fatta da un complice prima di scappare, in cui veniva segnalata la presenza di un cadavere. Quando però i soccorsi sono arrivati, hanno trovato il 38enne ancora vivo, seppur con ustioni profonde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

38enne folgorato mentre tenta di rubare rame: è grave

IlPescara è in caricamento