Cronaca Spoltore / Via Montinope

Ladri in abitazione, è ancora emergenza furti a Spoltore [FOTO]

Si tratta di due ragazzi alti e magri, che indossavano una felpa e, soprattutto, un cappuccio in testa per travisare i propri volti. Molto probabilmente si tratta delle stesse persone che giorni fa hanno colpito anche in via Massera

Ladri in abitazione, è ancora emergenza furti a Spoltore. Ieri, 27 dicembre, ignoti hanno cercato di intrufolarsi in una villetta di via Montinope, fortunatamente senza riuscire nel loro intento.

Erano circa le ore 18.30 quando i malviventi, mentre provavano a entrare, sono stati visti da un'anziana che era rimasta dentro casa. A quel punto la donna ha cominciato a urlare, riuscendo a spaventare e, dunque, a mettere in fuga i banditi.

Si tratta di due ragazzi alti e magri, che indossavano una felpa e, soprattutto, un cappuccio in testa per travisare i propri volti. Le immagini dei sistemi di videosorveglianza sono inequivocabili. Molto probabilmente si tratta delle stesse persone che nei giorni scorsi hanno colpito anche in via Massera. 

Ladri abitazione Spoltore via Montinope-2

I ladri, infatti, ultimamente stanno visitando molte case della zona: con l'arrivo delle Feste sperano forse che i proprietari siano andati fuori città, e di conseguenza iniziano a suonare ai citofoni per vedere se ci sia qualcuno all'interno.

Non solo: se notano le telecamere, le manomettono colpendole con dei bastoni per poter poi agire indisturbati. Hanno anche tentato di rompere gli avvolgibili per entrare in più punti e avere così più vie di fuga.

Inoltre scavalcano i muretti e aprono i cancelletti, rigorosamente dove non ci sono cani che abbaiano. Del fatto sono stati informati i carabinieri, e i residenti adesso auspicano maggiori controlli perché non si sentono più al sicuro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in abitazione, è ancora emergenza furti a Spoltore [FOTO]

IlPescara è in caricamento