menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La proposta di Bufarale: "Vendiamo su Ebay i pezzi del Calice"

L'ex consigliere di Portanuova Carlo Bufarale, ci ha inviato la sua originale proposta riguardante il destino del Calice di Toyo Ito, oggetto di polemiche, sondaggi e discussioni ormai da diversi mesi. "Vendiamo i pezzi del Calice sul sito di aste Ebay"

"Spett.le Redazione

In questi giorni si sta parlando della fine che farà “il famoso” calice di Toyo Ito,  a quanto pare bocciato dalla maggioranza dei cittadini di Pescara, che ne richiedono oltretutto l’immediata rimozione. Da sottolineare che  l’eliminazione dell’opera , costata 1.1 milioni di euro, richiede circa 7 mila euro comprensivi dei costi per lo smaltimento. 

Il “Wineglass” è fatto di materiale pregiato, detto Polimetilmetacrilato, definito dalla stessa enciclopedia Wikipedia, “quasi infrangibile” ed è utilizzato nella fabbricazione di vetri di sicurezza e articoli similari, nei presidi antinfortunistici, nell'oggettistica d'arredamento o architettonica in genere.  Qualche anno fa, solo per fare alcuni esempi, sia per  lo storico stadio di Highbury  in Londra che per  l’old Yankee Stadium di New York, all’atto degli smantellamenti per costruire nuovi impianti, i materiali di demolizione sono stati “recuperati” e venduti all’asta su ebay, scatenando collezionisti, amatori, cercatori di souvenirs e fans, conseguendo ottimi ricavati.

Alla stessa stregua, dal “calice” alto ben 5 metri con 24 tonnellate di peso,  se ne potrebbero ricavare migliaia di pezzi con differenti grandezze e sagomature ed essere messi in vendita all’asta. Il ricavato, oltre a pagare le spese per la rimozione e la frantumazione, potrebbe essere utilizzato per progettare e realizzare un nuovo simbolo per piazza Salotto, che duri … nel tempo.

Pescara, 21/02/2010

CARLO BUFARALE


(ex consigliere di Circoscrizione Portanuova"

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Un'opera di Cascella al posto del Calice di Ito: sei d'accordo?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento