rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

‘La favola sei tu’, a Pescara le fiabe si scrivono su misura

Caterina Merolli è l'ideatrice de 'La favola sei tu', iniziativa che lavora nel campo dello storytelling per i privati e le aziende realizzando favole personalizzate

La pescarese Caterina Merolli è l’ideatrice de ‘La favola sei tu’, iniziativa che lavora nel campo dello storytelling per i privati e le aziende realizzando favole personalizzate per bambini e adulti.

“Personalizzare una favola – spiega Caterina – vuol dire scriverla su misura per chi la riceve e ne è protagonista, in modo da permettergli di riconoscersi nell’ambientazione, nel messaggio e in tutti gli altri particolari. Non è sempre facile trovare le parole giuste per il momento giusto: regalare una favola a qualcuno vuol dire regalare un’occasione che può cambiargli la vita. Possiamo donare la favola alla persona per cui l’abbiamo pensata in modo da lasciarle qualcosa di concreto che nel tempo possa essere conservato e riguardato quando si vuole”.

Per questo ‘La favola sei tu’ ha bisogno, prima di scrivere la favola che viene commissionata, di far riempire un ‘foglio di personalizzazione’, dove si richiedono il nome, l’età, i difetti, i gusti, il lavoro, oppure, a proposito di un bambino, le materie che gli piacciono, il cartone animato preferito etc. Solo con queste informazioni è possibile scrivere la favola incontrando le aspettative di chi la richiede.

“Una favola – aggiunge la Merolli – può essere un modo per suggerire a un bambino come superare una paura, può scuotere un adulto che è entrato in crisi, può dare la forza di superare un grande dolore”.                      

Per le Feste appena passate, ‘La favola sei tu’ ha scritto le favole di Natale solidali per L’Isola di Amantani (commercio equo e solidale). Le favole sono state illustrate con foto scattate dai volontari della bottega in missione sull’isola, e con la loro vendita la bottega si propone di sostenere le proprie attività a beneficio della popolazione del Perù.

Il primo evento di promozione de ‘La favola sei tu’ si è invece tenuto lo scorso 4 dicembre presso la Sala Figlia di Jorio della Provincia di Pescara: le favole di Natale sono state drammatizzate da alcune attrici e messe in musica da due chitarristi, costruendo un momento molto particolare per i bambini ma anche per i genitori.

Ora ‘La favola sei tu’ ha lanciato il concorso “Un amore da favola”. In palio una favola personalizzata da regalare al proprio partner per San Valentino. Per partecipare basta seguire le indicazioni postate sulla pagina Fb ‘La favola sei tu’, dove sono anche visibili le foto delle favole con le relative illustrazioni e copertine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘La favola sei tu’, a Pescara le fiabe si scrivono su misura

IlPescara è in caricamento