rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

L’ivoriano terribile finisce in carcere e sarà denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Il giovane straniero, 28 anni, è stato più volte fermato dalle forze dell’ordine, negli ultimi mesi, perché resosi protagonista di una serie di reati. Ora è stato condotto presso la locale Casa Circondariale di San Donato

Nella mattinata di ieri, la Squadra Volante della Polizia di Pescara ha rintracciato e arrestato un 28enne nato in Costa d’Avorio, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emessa dal Tribunale di Pescara. Si tratta del giovane straniero più volte fermato dalle forze dell’ordine perché resosi protagonista, negli ultimi mesi, di una serie di reati.

Il 28enne è stato anche denunciato in stato di libertà per il reato di oltraggio, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la locale Casa Circondariale di San Donato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ivoriano terribile finisce in carcere e sarà denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

IlPescara è in caricamento