rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Commissione Statuto, si va verso l'istituzione dei comitati civici

Si è riunita la Commissione Statuto presieduta dalla consigliera Simona Di Carlo che ha trattato la costituzione dei "comitati civici" a cui l'organismo consiliare lavorerà

Si è riunita la Commissione Statuto presieduta dalla consigliera Simona Di Carlo che, su proposta del consigliere Adamo Scurti, ha trattato la costituzione dei “comitati civici” a cui l’organismo consiliare lavorerà, affinché diventino realtà nel più breve tempo possibile.

SCURTI: "CITTADINI PROTAGONISTI" - “Si tratta di un importante strumento per rendere protagonisti e partecipi i cittadini della vita amministrativa – spiega il consigliere Adamo Scurti – Attraverso una forma di aggregazione spontanea e regolamentata qual è quella del comitato, potranno far sentire la propria voce su molteplici proposte instaurando un rapporto diretto e maturo con le istituzioni locali. Si tratta di una figura ad oggi rimasta lettera morta ma di strategica importanza in un momento com’è quello attuale. Con l’attivazione dei comitati la nostra città sarà la prima in Abruzzo a dare spazio a questo speciale vettore di dialogo con la comunità, che diventa oltre che prezioso, necessario per arrivare a rispondere a tutte le istanze e a coprire tutte le richieste di attenzione”.

DI CARLO: "AZIONE PROPOSITIVA DEI COMITATI" - “I Comitati parteciperanno spontaneamente e attraverso istituti operativi che verranno individuati tramite l’apposito regolamento dalla commissione stessa – aggiunge la presidente Simona Di Carlo – Come detto avranno un’azione propositiva e di segnalazione delle problematiche che investono il territorio, saranno quindi per l’Amministrazione un’interfaccia con la comunità e per la cittadinanza un ulteriore strumento di dialogo e partecipazione alla vita pubblica. A partire dai prossimi giorni la Commissione dedicherà alla predisposizione di questo istituto una seduta ogni settimana fino all’esaurimento dei lavori per renderlo operativo, quindi alla modifica dell’attuale regolamento e dello Statuto comunale. L’idea è quella di istituirne 9 ricalcando la ripartizione delle ex circoscrizioni cittadine e a copertura quindi di tutta la città. Per l’Amministrazione è un obiettivo ambizioso, ma rappresenta un grande traguardo di condivisione e di ascolto per la comunità cittadina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione Statuto, si va verso l'istituzione dei comitati civici

IlPescara è in caricamento