Investita un'anziana in pieno centro sulle strisce pedonali: è grave

Un'anziana donna di 83 anni è stata investita ieri pomeriggio da un'auto in pieno centro, lungo Corso Vittorio Emanuele all'altezza di via Piave. La donna si trovata sulle strisce pedonali ormai cancellata quando è stata travolta. E' ricoverata in rianimazione

Brutto incidente ieri pomeriggio in centro a Pescara. Un'anziana donna di 83 anni, originaria di Penne, è stata travolta e sbalzata in aria da un'auto in transito, una Citroen C1.

L'episodio è accaduto lungo corso Vittorio Emanuele, all'altezza di via Piave. La donna stava attraversando le strisce pedonali, ormai cancellate e praticamente invisibili dalla strada, quando è stata travolta dall'auto che procedeva da nord, che non è riuscita ad evitare il tragico impatto.

Alla guida della vettura c'era un giovane che si è subito fermato a prestare soccorso, e lui stesso ha chiamato immediatamente i soccorsi.

All'arrivo del 118, le condizioni sono apparse da subito molto gravi, soprattutto a causa della macchia di sangue molto estesa presente sull'asfalto. La donna ha infatti battuto violentemente la testa.

E' stata trasportata presso l'Ospedale di Pescara, dove è ricoverata in condizioni molto gravi nel reparto di Rianimazione.

Da tempo i residenti hanno segnalato la mancata manutenzione delle strisce pedonali in centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento