menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intonano cori del Lecce, due giovani aggrediti nella notte

I salentini erano in compagnia di un amico del posto e hanno richiamato l'attenzione di un gruppo di 5/6 pescaresi, che li hanno fronteggiati: è spuntato un coltello da cucina, e uno dei due leccesi è stato ferito tra il petto e l’ascella sinistra

Aggrediti per aver intonato in strada alcuni cori del Lecce. È successo stanotte in via Conte di Ruvo. A farne le spese sono stati due giovani leccesi, che a un certo punto hanno iniziato a intonare ad alta voce alcuni inni da stadio in favore della loro squadra, con cui a Pescara c'è da sempre una forte rivalità calcistica.

I salentini erano in compagnia di un amico del posto. I loro cori hanno richiamato l'attenzione di un gruppo di 5/6 pescaresi, che li hanno fronteggiati: è spuntato un coltello da cucina, e uno dei due leccesi è stato aggredito provocandosi una ferita tra il petto e l’ascella sinistra.

Trasportato in pronto soccorso da un’ambulanza del 118, ne avrà per 25 giorni. Il suo concittadino si è invece rifugiato in un bar. Sul posto gli agenti della Squadra Volante, mentre la Digos ha già avviato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento