rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Inseguimento in via Vespucci: stanata banda di ladri d'auto

I carabinieri della Compagnia di Pescara hanno denunciato tre foggiani originari di Cerignola, in quanto sorpresi all'interno di un auto con un vero e proprio kit per ladri e scassinatori d'auto

Sono stati sorpresi dai carabinieri del NOR di Pescara mentre erano in piena notte in un'auto in via Vespucci, e quando la pattuglia si è avvicinata hanno tentato la fuga. Protagonisti della vicenda tre foggiani originari di Cerignola, denunciati per possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

Beccata banda di ladri d'auto: la dinamica

Erano circa le 3, come ha spiegato in conferenza stampa il maggiore Scarponi comandante della Compagnia di Pescara, quando i carabinieri li hanno notati ed a quel punto il trio, a bordo di una fiat Stilo, ha tentato la fuga ma è stato bloccato dopo un inseguimento. Nell'auto i militari hanno trovato un vero e proprio kit per ladri d'auto: due centraline prive di codice e targhetta, due pinze, una cesoia, un paio di forbici tre cacciativi e 15 chiavi inglesi. Tutti oggetti utilizzati per scassinare e rubare automobili, ma anche per tentare di introdursi all'interno di appartamenti ed abitazioni.

IN FUGA BANDA DI LADRI

Sono in corso indagini per capire quali fossero gli obiettivi e le intenzioni del gruppo. Al termine della conferenza, il maggiore Scarponi ha annunciato la propria partenza verso un'altra destinazione dopo 6 anni al comando della Compagnia di Pescara. Scarponi ha ringraziato la stampa e soprattutto la popolazione pescarese per la collaborazione e lo spirito civico spesso dimostrato anche nelle circostanze più drammatiche e difficili, parlando di un territorio dove i reati sono diminuiti ma occorre ancora fare molto soprattutto per aumentare il senso di sicurezza percepito dalla collettività.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in via Vespucci: stanata banda di ladri d'auto

IlPescara è in caricamento