menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento e sparatoria a Montesilvano: in carcere 25enne albanese

E' un incesurato di nazionalità albanese il responsabile dell'inseguimento con sparatoria avvenuto ieri sera a Montesilvano lungo via Vestina, che ha causato il ferimento di 4 persone e provocato 8 incidenti

Aveva con sè tutti gli attrezzi da scasso per mettere a segno furti, oltre ad una pistola poi abbandonata ed una ricetrasmittente per intercettare le frequenze delle Forze dell'Ordine.

In manette è finito un 25enne albanese, Nikolli Renuar, incensurato, responsabile del folle inseguimento con sparatoria avvenuto ieri sera a Montesilvano lungo via Vestina.

Sette i colpi esplosi dai carabinieri (due alle gomme gli altri per aria e verso il lunotto dell'auto) nel tentativo di fermare il malvivente che ha concluso la sua corsa contro un albero nei pressi della rotatoria fra via Vestina e via Togliatti.

Nell'auto utilizzata per la fuga, una Mercedes rubata, c'erano attrezzi da scasso utilizzati per i furti appena compiuti nella zona di Pianella, delle fascette per immobilizzare eventuali persone presenti nelle case ed una ricetrasmittente che forse gli consentiva di intercettare le frequenze radio delle Forze dell'Ordine.

Gli inquirenti sono convinti che l'uomo non ha agito da solo, ma assieme ad altri complici fuggiti probabilmente con un'altro mezzo. Su questo indagheranno durante gli interrogatori che aspettano l'albanese, attualmente detenuto a San Donato. Quattro in tutti i feriti: due carabinieri e due automobilisti. Nessuno per fortuna in maniera grave.

Il sindaco di Montesilvano Maragno si è complimentato con i carabinieri per l'operazione conclusa con l'arresto del pericoloso malvivente, facendo gli auguri di pronta guarigione ai feriti. Anche il sindaco di Pianella su Facebook aveva voluto ringraziare le Forze dell'Ordine per aver fermato il responsabile dei furti messi a segno nella località dell'entroterra pescarese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento