rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Portanuova / Viale Guglielmo Marconi

Inseguimento fra ladri e Polizia: un arresto

Un 58enne di Pescara, pregiudicato, è stato arrestato dalla Polizia dopo un lungo e pericoloso inseguimento nella zona di Porta Nuova, concluso a San Donato. L'uomo aveva tentato un furto di rame in via Marconi

Un 58enne pescarese, pregiudicato, è stato arrestato dalla Polizia per rapina impropria e danneggiamento. L'uomo, infatti, assieme ad un complice, aveva tentato un furto all'interno di un capannone di viale Marconi. Dopo aver sfondato con un muletto la recinzione, è entrato all'interno con il furgone dove ha caricato delle bobine di rame.

I poliziotti lo hanno raggiunto in via Lo Feudo, ma qui l'uomo ha proseguito la folle corsa mentre il complice è fuggito a piedi. Ha anche speronato l'auto della Polizia fino alla zona di San Donato, dove fra via Volta e via Salara ha perso il controllo del mezzo ed è fuggito a piedi. Gli agenti però lo hanno riconosciuto e lo hanno poi rintracciato ed arrestato nella sua abitazione di Rancitelli.

Oggi verrà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento fra ladri e Polizia: un arresto

IlPescara è in caricamento