Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Scappa dai carabinieri e si schianta con un'auto rubata: caccia al ladro

Momenti di tensione la notte scorsa fra Villanova e Cerratina dove un ladro ha forzato un posto di blocco e dopo un lungo e pericoloso inseguimento si è schiantato con l'auto rubata fuggendo a piedi

Inseguimento con incidente la notte scorsa fra Villanova di Cepagatti e Cerratina. Era circa mezzanotte quando i carabinieri in transito per un controllo del territorio hanno notato una Fiat Punto che vagava senza una meta precisa. I militari hanno così intimato l'alt al conducente che però ha accelerato.

Dopo una lunga e pericolosa corsa a forte velocità il ladro è finito fuori strada ed il veicolo rubato si è ribaltato. A quel punto, però, è riuscito ad uscire dall'abitacolo fuggendo a piedi fra le campagne. I militari hanno subito avviato le ricerche per tentate di fermarlo ma è riuscito a far perdere le proprie tracce.

L'automobile era stata rubata ad inizio mese a Ravenna. Sempre ieri sera i carabinieri hanno arrestato Massimo Martini, 44enne pregiudicato di Mosciano Sant’Angelo (PE) sorpreso lungo la Tiburtina a Pescara durante la notte nonostante la sorveglianza speciale nel comune di residenza del teramano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dai carabinieri e si schianta con un'auto rubata: caccia al ladro

IlPescara è in caricamento