rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Inseguimento a Pescara, malvivente arrestato anche per ricettazione e furto aggravato

Dovrà rispondere anche di ricettazione dell'auto e furto aggravato di generi alimentari il 28enne di Montesilvano arrestato il 5 giugno dopo il folle inseguimento con i carabinieri finito con uno schianto sul lungomare

Il 5 giugno scorso seminò il panico fra Pescara e Montesilvano a causa di un folle inseguimento con i carabinieri, finito con uno schianto contro una gazzella sul lungomare nord.

Ora, Walter Marone, 28enne di Montesilvano già in carcere per quell'episodio, dovrà rispondere anche di ricettazione dell'auto utilizzata per la fuga e furto aggravato di generi alimentari, nascosti nel portabagagli.

L'uomo, assieme alla compagna, fuggì da un posto di blocco a bordo della Lancia Dedra risultata rubata in città il 18 maggio. Durante la folle corsa urtò diverse auto e motocicli, finendo perfino sulla Strada Parco a quell'ora piena di pedoni e ciclisti.

I generi alimentari erano stati rubati la notte prima in un supermercato del centro cittadino.

marone2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento a Pescara, malvivente arrestato anche per ricettazione e furto aggravato

IlPescara è in caricamento