Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Insegue due ladri e li fa arrestare: la storia di Bakary, il profugo eroe

Il giovane, rifugiato dal Mali ed ospite della comunità Eta Beta, si è lanciato alla caccia di due ladri che avevano appena messo a segno un furto in una profumeria di via Conte Di Ruvo

Si chiama Bakary, ha 20 anni e viene dal Mali, Paese dal quale è fuggito per la guerra. E' lui il giovane che venerdì scorso, in via Conte Di Ruvo, ha inseguito e bloccato due ladri che avevano appena saccheggiato una profumeria.

Il ragazzo stava transitando lungo la via con la sua bicicletta, quando ha notato un uomo fuggire dal negozio e la titolare che urlava. A quel punto non ha esitato a tagliare la strada al malfattore riuscendo a fermare la sua corsa.

Dopo una breve colluttazione sul posto è arrivato anche il complice che ha recuperato la refurtiva tentando di scappare a piedi, ma Bakary lo ha inseguito mentre il primo ladro era stato già bloccato dai passanti.

La corsa è finita lungo il tracciato ferroviario, dove anche il secondo malfattore è stato fermato.

Il 20enne vive nel centro di accoglienza di San Donato e guadagna qualche euro aiutando i pescatori del porto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegue due ladri e li fa arrestare: la storia di Bakary, il profugo eroe

IlPescara è in caricamento