rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Infermiera assenteista, l’Opi aprirà un procedimento disciplinare contro la donna

Irene Rosini, Presidente dell’Ordine, afferma: "Ciò che è avvenuto, se confermato, è gravissimo e lede l’etica e la deontologia di tutta la compagine professionale". L’indagata rischia dalla sospensione alla radiazione dall’Albo

In riferimento alla vicenda dell'infermiera assenteista, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pescara esprime "tutto il proprio rammarico per quanto accaduto".

Irene Rosini, Presidente dell’Ordine, afferma:

"Ciò che è avvenuto, se confermato, è gravissimo e lede l’etica e la deontologia di tutta la compagine professionale. L’Opi Pescara aprirà un procedimento disciplinare nei confronti dell’infermiera indagata che si concluderà con le sanzioni previste, che vanno dalla sospensione alla radiazione dall’Albo".

Tutto questo verrà fatto "a tutela e garanzia della dignità dei professionisti che diligentemente, quotidianamente svolgono il proprio dovere professionale a favore dell’intera comunità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiera assenteista, l’Opi aprirà un procedimento disciplinare contro la donna

IlPescara è in caricamento