menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indebito utilizzo di carte di credito e altri reati, arrestato un giovane

Ieri gli agenti della polizia di Pescara hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla locale procura della Repubblica, nei confronti di un 36enne, che dovrà scontare 5 anni e 5 mesi per cumulo di pene

Ieri gli agenti della polizia di Pescara hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla locale procura della Repubblica, nei confronti di un 36enne. Il giovane dovrà scontare 5 anni e 5 mesi per cumulo di pene.

Nello specifico è accusato di indebito utilizzo di carte di credito e inadempienza degli obblighi nascenti da un provvedimento dell’autorità giudiziaria, reati commessi a San Giovanni Teatino nel 2013, nonché di false attestazioni all'autorità giudiziaria, reato commesso a Pescara sempre nel 2013.

Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Avezzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento