rotate-mobile
Cronaca

Monopattini elettrici, la media è di quasi un incidente al giorno

Sono numerosi gli incidenti che ogni mese, soprattutto tra primavera ed estate, si verificano a Pescara con i monopattini

Da un paio di anni a questa parte, ovvero da quando abbiamo conosciuto la pandemia da Covid-19, anche le strade di Pescara si sono progressivamente riempite dei monopattini elettrici, considerati un mezzo adatto alla mobilità sostenibile. 
Prima gli incentivi decisi dal governo hanno favorito la corsa all'acquisto.

Poi la disponibilità in grandi quantità dei monopattini elettrici a noleggio hanno favorito un rapido allargamento del parco circolante. 

I principali fruitori sono giovani e giovanissimi, spesso minorenni, che sfrecciano lungo strade e marciapiedi. La conseguenza è che si sono moltiplicati anche gli incidenti con tanti ragazzi che perdono il controllo cadendo rovinosamente. In base ai dati della polizia locale la media è di quasi un incidente al giorno nella nostra città e il lungomare è la zona maggiormente interessata. Tra le cause principali la velocità elevata e l'utilizzo in coppia del monopattino elettrico che per legge può trasportare una sola persona. Inoltre è bene ricordare che per i minorenni vige l'obbligo di utilizzo del casco. La polizia locale sta intensificando i controlli per prevenire i sinistri. Particolare attenzione sarà rivolta alla riviera nord. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini elettrici, la media è di quasi un incidente al giorno

IlPescara è in caricamento