menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Paolo Di Sante

foto di Paolo Di Sante

Scontro tra due auto, una non si ferma e scappa ma il responsabile viene rintracciato

Il fatto si è verificato questa sera (6 febbraio) dopo le ore 20 lungo via Ferrari, proprio alle spalle della stazione ferroviaria. Nei guai è finito un uomo pescarese di 65 anni, che sarà denunciato per omissione di soccorso

Incidente tra due macchine questa sera (6 febbraio) in città, con una delle vetture che non si è fermata, scappando via. Il responsabile è stato poi rintracciato dai vigili urbani di Pescara. Il fatto si è verificato dopo le ore 20 lungo via Ferrari, proprio alle spalle della stazione ferroviaria.

Nei guai è finito un pescarese di 65 anni, che sarà adesso denunciato per omissione di soccorso. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia municipale, coordinati dal maggiore Massimiliano Giancaterino, l'uomo era alla guida di una Fiat 500 X quando ha improvvisamente tamponato una Fiat Panda a bordo della quale c'erano delle ragazze, rimaste ferite per via dello scontro.

Sul posto si è così recata un'ambulanza della Humanitas per prestare i primi soccorsi. Nel frattempo i vigili si sono messi sulle tracce del conducente fuggiasco, riuscendo a individuarlo dopo circa mezz'ora. L'automobilista è stato poi portato nel comando di via del Circuito.

Incidente via Ferrari 6 febbraio 2021-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento