Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali

Ragazzi si schiantano contro un palo, uno di loro è in condizioni disperate

Grave incidente nella notte a Pianella, nei pressi del bivio per Moscufo. Coinvolti due giovani di soli 18 anni: sono stati ricoverati in ospedale, e uno di loro sta lottando tra la vita e la morte

Tragedia questa notte dopo un incidente avvenuto a Pianella sulla strada provinciale 12, nei pressi del bivio per Moscufo. Due ragazzi, uno di Pescara e l’altro di Pianella, sono rimasti feriti. Uno di loro è in condizioni disperate. Come riporta 'Spoltore Notizie', lo schianto è avvenuto intorno a mezzanotte. I due, entrambi diciottenni, erano a bordo di uno scooterone Piaggio Liberty 125 quando, per cause ancora in fase di accertamento, sarebbero finiti contro un palo della segnaletica stradale.

A chiamare i soccorsi è stato un automobilista che era di passaggio in quel momento. I giovani sono stati trasportati dal 118 all’ospedale civile 'Spirito Santo'. Sempre 'Spoltore Notizie' riferisce che il pescarese, studente dell'Istituto Volta, è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione in condizioni critiche e sta ora lottando tra la vita e la morte, mentre l’altro è finito nel reparto di Chirurgia toracica con una prognosi di 60 giorni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Montesilvano per effettuare i rilievi del caso. È importante sottolineare che il ragazzo di Pescara è grave ma non è deceduto: in un primo momento si era sparsa la notizia della sua scomparsa, ma ciò non è assolutamente vero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi si schiantano contro un palo, uno di loro è in condizioni disperate

IlPescara è in caricamento