Paura a Rosciano: giovane ciclista si schianta contro un furgone

Il promettente corridore del team Sportur Free Bike Vini Fantini è stato dimesso dall'ospedale ma dovrà sottoporsi a risonanza magnetica

La prognosi è di 30 giorni di assoluta immobilità, in attesa del responso dell'esame diagnostico con risonanza magnetica tomografica per conoscere l'entità del danno subìto alla spalla e al ginocchio. Nicolas Chiola, il promettente corridore ciclista di 16 anni, si è infortunato in allenamento su strada mentre percorreva la via della bonifica nel territorio di Rosciano.

Nel procedere ad un'andatura particolarmente sostenuta, l'atleta della squadra under 17 ha impattato violentemente contro un furgone che si era immesso da un'autodemolizioni. Sono ancora da accertare le responsabilità del guidatore. La ricostruzione dell'incidente è al vaglio dei Carabinieri di Alanno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allenatore di Nicolas, Fabrizio Orlandi, vuole vederci chiaro sulla possibilità che il conducente del veicolo fosse in uno stato di ebbrezza, ma non risultano test positivi all'etilometro. Lo sfortunato ragazzo è reduce dalla prima vittoria stagionale ottenuta a Canosa di Puglia, ma questo brutto impedimento comprometterà la sua stagione agonistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Studente chiama la polizia per un furto in casa, ma gli agenti trovano 6 chili di droga nella stanza del coinquilino [FOTO]

  • Acerbo: "I polmoni sono di nuovo sotto attacco e l'indice di infiammazione è risalito"

  • Acerbo aggiorna sulle sue condizioni di salute: "Le cose vanno molto meglio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento