menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Mirko Barbarossa, indagato l'autista per omicidio colposo

L'autista del camion che lunedì scorso ha investito ed ucciso l'operaio 31enne di Manoppello è indagato per omicidio colposo, come previsto dalla nuova legge. Saranno interrogati anche i colleghi

La Procura de L'Aquila ha indagato per omicidio colposo l'autista campano che lunedì pomeriggio ha travolto ed ucciso lungo la A24, nei pressi di Carsoli, l'operaio 31enne di Manoppello Mirko Barbarossa.

Con la nuova legge entrata in vigore da pochi mesi, infatti, potrebbe esserci la contestazione del reato di omicidio stradale. Del caso si sta occupando la Polizia Stradale che, oltre ad aver già ascoltato l'autista, si avverrà delle testimonianze dei presenti, ovvero i colleghi della vittima che in quel momento stavano lavorando sul cantiere al confine fra l'Abruzzo e le Marche.

Barbarossa, al momento della tragedia stava rimuovendo dei conetti segnaletici quando è stato travolto dal mezzo pesante.

Nonostante il trasporto in elicottero in ospedale a L'Aquila, per lui non c'è stato nulla da fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento