Schianto contro un furgone: Civitella Casanova piange la giovane Paola Di Tillio

Sgomento e dolore nella piccola comunità del paesino vestino dove la giovane 23enne vittima di un terribile incidente in una contrada a Loreto Aprutino viveva. Tanti i messaggi di cordoglio su Facebook

Tanto dolore ed incredulità a Civitella Casanova per la tragica morte di Paola Di Tillio, la 23enne morta ieri in un terribile incidente avvenuto a Loreto Aprutino. La ragazza stava percorrendo un tratto di strada in località Scannella Superiore per fare rientro a casa, quando si è schiantata contro un furgone che procedeva nel senso opposto guidato da un 48enne di Loreto.

SCHIANTO A LORETO, MORTA 23ENNE

Le sue condizioni sono apparse subito disperate e nonostante la corsa in ospedale è morta al Santo Spirito di Pescara in serata. Paola, che di professione faceva la parrucchiera e presto avrebbe aperto una sua attività autonoma, era descritta come una ragazza molto socievole e solare. Tanti i commenti degli amici e conoscenti che sulla sua bacheca Facebook hanno lasciato un ultimo pensiero per la giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento