Donna travolta sulle strisce pedonali a Villa Raspa: è caccia al pirata della strada che si è dato alla fuga

I carabinieri e la polizia locale danno la caccia alla persona che ieri pomeriggio ha investito una donna senza fermarsi a prestare soccorso

È caccia all'automobilista che nel tardo pomeriggio di ieri ha investito una donna a Villa Raspa mentre stava attraversando le strisce pedonali. L'incidente è avvenuto alle 19 fra via Varsavia e viale Europa e la 52enne è stata urtata da una Mercedes bianca, che procedeva in direzione mare. La donna è finita a terra violentemente. L'automobilista si è dato alla fuga. La signora è stata poi soccorsa da un'ambulanza del 118 e trasportata in ospedale a Pescara, dove è ricoverata per un politrauma ma non è in pericolo di vita.

DONNA INVESTITA A VILLA RASPA

Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Pescara che sono arrivati sul posto raccogliendo le prime testimonianze. Sul posto erano arrivate anche due pattuglie della guardia di finanza. La polizia locale, diretta da Panfilo D'Orazio, sta anche analizzando le immagini delle telecamere comunali, in particolare quelle vicine allo svincolo dell'asse attrezzato, che potrebbero aver ripreso il veicolo poco prima dell'impatto come riferisce Spoltore Notizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento