Uomo in carrozzina investito da un'auto a sua volta tamponata da uno scooter

Un incidente stradale si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi all'incrocio tra via Rio Sparto, via Nenni e via San Donato, 2 feriti trasportati in ospedale

Un incidente stradale si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 13 ottobre, a Pescara.
In particolare, un uomo disabile in carrozzina è stato colpito, mentre stava attraversando la strada, da un'automobile, una Ford Fiesta in via Rio Sparto all'incrocio con via San Donato e via Pietro Nenni.

In base alla prima ricostruzione di quanto avvenuto, l'auto proveniva da via Rio Sparto in direzione monti-mare all'altezza dell'incrocio con via San Donato ha colpito il disabile, un 47enne che è stato sbalzato dalla carrozzina finendo sull'asfalto.
Subito dopo il veicolo è stato tamponato da uno scooter guidato da una ragazza di 32 anni.

Il mezzo a due ruote dopo l'impatto è rimasto incastrato sotto la scocca del veicolo che ha riportato danni evidenti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo sulla sedia a rotelle è rimasto ferito in seguito allo scontro ed è stato prima aiutato da diversi passanti che si trovavano in zona e pochi minuti dopo dai soccorritori del 118 giunti sul posto con un'ambulanza della Misericordia.
Sia lui che la 32enne sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale per un trauma alla spalla e uno alla caviglia. 
Nessuno dei due è in gravi condizioni ma entrambi sono rimasti molto spaventati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, morta suor Matilde Celi: era Madre Superiora dell'Istituto Madre Pie Filippini in via del Santuario

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento