Cinghiali gli spuntano davanti all'improvviso, paura nel Pescarese per un uomo [FOTO]

A farne le spese è stato ieri sera, poco dopo le ore 22, Angelo D'Ottavio, ex assessore provinciale ed ex sindaco di San Valentino, che ha raccontato lo spiacevole accaduto sul suo profilo Facebook

Cinghiali gli spuntano davanti all'improvviso: tanta paura nel Pescarese e auto danneggiata ma, per fortuna, nessun ferito. A farne le spese è stato ieri sera, poco dopo le ore 22, Angelo D'Ottavio, ex assessore provinciale ed ex sindaco di San Valentino, che ha raccontato lo spiacevole accaduto sul suo profilo Facebook:

"Il cinghiale mi mancava, ma questa sera ho fatto anche questa esperienza! - scrive D'Ottavio - In realtà erano più di uno, ma gli altri sono riuscito a evitarli. Me li sono trovati davanti all'improvviso, ho frenato e sterzato, ma uno l'ho preso. Sceso dalla macchina ho trovato fango dappertutto, come se avessi preso una maxi spugna inzuppata di fango. Poteva andare peggio, quindi va bene così!".

L'incidente, secondo quanto riferito dall'uomo, si è verificato sulla Statale 5 all'altezza del km 200.8, nel territorio di Scafa. D'Ottavio, che era alla guida, ha poi invitato a fare attenzione a quello che da sempre rappresenta un grosso problema, ossia la presenza di questi animali selvatici che vagano sulla strada soprattutto nelle ore notturne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento