Incidente stradale sulla Pescara-Chieti: muore giovane sullo scooterone

E' morto questa notte sull'asse stradale Pescara-Chieti. Si chiamava Francesco Italiani, di 32 anni. Viaggiava sul suo scooterone quando ha perso il controllo del mezzo ed è stato investito da un auto. Nonostante l'intervento immediato dei soccorsi del 118, il giovane era già deceduto

Un giovane è morto questa notte in un incidente stradale avvenuto sull'asse Pescara-Chieti. La vittima si chiamava Francesco Italiani, aveva 32 anni ed era di Pianella.

Il giovane viaggiava sul suo scooterone quando all'altezza dell'uscita per la zona commerciale di Chieti ha perso il controllo del mezzo, è caduto ed è stato investito da un'auto che lo precedeva.

Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 di Pescara, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del motociclista. Si indaga ora per accertare le cause della perdita di controllo del mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento