rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Marina Nord

Ponte del Mare, trasmessi gli atti alla Procura della Repubblica

Si è conclusa l'inchiesta amministrativa della Direzione Marittima sull'incidente del 21 maggio, quando il motopontone impiegato nel dragaggio del porto di Pescara urtò il Ponte del Mare. Ora la Procura dovrà valutare l'ipotesi di danneggiamento colposo

Si è conclusa l'inchiesta amministrativa della Direzione Marittima sull'incidente del 21 maggio, quando il motopontone impiegato nel dragaggio del porto di Pescara urto' il Ponte del Mare.

Gli atti sono stati adesso trasmessi alla Procura della Repubblica, che dovrà valutare l'ipotesi di danneggiamento colposo. Finora sono stati dragati 50mila metri cubi di fanghi, pari a un quarto del totale.

I lavori proseguono con una sola draga. Intanto l'assessore regionale alla pesca, Mauro Febbo, ha presentato oggi all'Emiciclo la proposta di stanziare 500.000 euro per i lavoratori dipendenti della marineria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte del Mare, trasmessi gli atti alla Procura della Repubblica

IlPescara è in caricamento