rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Ospedale / Via del Circuito

Incidente mortale in via del Circuito, la vittima guidava un mezzo risultato rubato un mese fa

Emergono altri dettagli su quanto accaduto questa notte. Il giovane senegalese che ha perso la vita si trovava su uno scooter che non era intestato a lui e che è risultato rubato. La vittima, inoltre, non era titolare di una patente italiana e non aveva documenti

Emergono altri dettagli sull'incidente mortale accaduto la notte scorsa, intorno all'una, in via del Circuito. La vittima è un centauro senegalese di 33 anni, sposato con una donna italiana e padre di tre figli: stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, è morto sul colpo dopo essere uscito fuori strada con uno scooter Suzuki Burgman 400.

Secondo gli investigatori, il giovane non era titolare di una patente di guida italiana e non aveva documenti. Inoltre si trovava su un mezzo che non era intestato a lui e che è risultato rubato circa un mese fa.

I sanitari del 118, arrivati dal vicino ospedale dopo qualche attimo, hanno potuto solo constatare il decesso dell'uomo.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Sezione Infortunistica della polizia municipale coordinati dal maggiore Giorgio Mancinelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale in via del Circuito, la vittima guidava un mezzo risultato rubato un mese fa

IlPescara è in caricamento