menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale sulla A14: morti due manager pescaresi

Schianto sull'autostrada A14 all'altezza del casello di Val Vibrata. L'auto di due noti manager pescaresi del gruppo di Vincenzo ha tamponato un Tir. Le vittime sono Gaetano Cardano e Giampaolo Costantin. L'autista, ferito, indagato per omicidio colposo

Tragico incidente stradale sull'autostrada A14 adriatica, all'altezza del casello di Val Vibrata. Un' auto, all'interno della quale viaggiavano due noti manager pescaresi, ha tamponato a forte velocità un Tir che viaggiava nella stessa direzione.

Due le vittime, Gaetano Cardano e Giampaolo Costantin, manager e dirigenti del gruppo Di Vincenzo, molto conosciuti a Pescara ed in Abruzzo. L'autista della vettura, un 52enne di Pescara, è invece ricoverato in ospedale, ma non è in pericolo di vita.

L'episodio è avvenuto l'altra notte; i due manager tornavano da un viaggio di lavoro a Torino, quando, per cause ancora da accertare, la loro auto ha centrato in pieno un Tir che viaggava a velocità moderata, a causa di una salita presente in quel tratto.

A dare l'allarme sono stati gli automobilisti di passaggio, che hanno prontamente allertato i mezzi di soccorso, ma al loro arrivo, non hanno potuto che constatare la morte dei due uomini, mentre l'autista è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di San Benedetto.

Su di lui è stato aperto d'ufficio un fascicolo per omicidio colposo, anche se dalle prime analisi sembra che non avesse nè assunto alcol nè alcun tipo di droghe. Probabilmente un colpo di sonno o la scarsa visibilità della strada in quel punto hanno causato la tragedia.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento