menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchieste D'Alfonso: si pensa ad un unico processo

Rinviata al mese di maggio l'udienza riguardante il "Caso Dezio" che vede coinvolto l'ex sindaco D'Alfonso. Intanto si sta valutando l'ipotesi di riunire i tre processi a carico dell'ex primo cittadino

Rinviata al mese di maggio l'udienza riguardante il "Caso Dezio" che vede coinvolto l'ex sindaco D'Alfonso.

Lo ha deciso il GIP De Santis che ha fissato la prossma udienza per il 13 maggio 2011.

Ieri doveva essere ascoltato come testimone l'assessore regionale Carlo Masci, assente però per motivi istituzionali. E' stata invece ascoltata la dirigente regionale Silvana De Paulis, in merito alla questione riguardante Dezio. In particolare, la dirigente ha riferito che Dezio non ha mai avuto un contratto con la Regione; la De Paulis, però, ha anche confermato al giudice che a volte la Regione assume dirigenti dall'esterno, come previsto da un'apposita legge.

Intanto si valuterà nella prossima udienza anche la possibilità di riunire gli altri due procedimenti a carico di D'Alfonso (Urbanistica e Housework), in un unico processo assieme al caso Dezio, ipotesi proposta dall'accusa ed accolta dall'avvocato difensore di D'Alfonso Milia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento