Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Inchiesta rifiuti, ancora obbligo di dimora per Venturoni

Per l'assessore regionale Venturoni, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dei rifiuti in Abruzzo, resta l'obbligo di dimora. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame

Per l'assessore regionale Venturoni, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dei rifiuti in Abruzzo, resta l'obbligo di dimora. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame che di fatto ha rigettato la richiesta presentata dai legali dell'assessore.

Secondo il Tribunale del Riesame, l'appello della difesa sarebbe infondato.

Intanto lo stesso Venturoni avrebbe rivelato al quotidiano "Il Centro" di volersi dimettere dall'incarico in Giunta, anche se l'ufficializzazione non è ancora arrivata.

Il senatore PD Legnini aveva chiesto ieri le dimissioni immediate di Venturoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta rifiuti, ancora obbligo di dimora per Venturoni

IlPescara è in caricamento