menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta rifiuti: i nomi degli indagati, non c'è Chiodi

Sono in tutto 12 le persone indagate nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Pescara che ha portato all'arresto dell'assessore Venturoni e dell'imprenditore Rodolfo Di Zio

Sono in tutto 12 le persone indagate nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Pescara che ha portato questa mattina all'arresto dell'assessore alla sanità Venturoni, assieme all'imprenditore e proprietario della De.Co Rodolfo Di Zio. Entrambi sono ai domiciliari.

Fra gli indagati figura anche l'ex assessore Daniela Stati, indagata per favoreggiamento, ed il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi.

Inoltre, sono indagati dalla Procura pescarese anche due senatori Pdl, Fabrizio Di Stefano e Paolo Tancredi, ai quali viene contestato il reato di corruzione.

I nomi degli altri indagati:

Vittorio Cardarella, Ettore Ferdinando Di Zio, Ottavio Panzone, Paolo Bellamio, Sergio Saccomandi, Giovanni Faggiano.

Il Presidente Chiodi non è indagato nell'ambito di questa inchiesta.


ARRESTATO L'ASSESSORE VENTURONI

SOCIALISTI ABRUZZO: "CHIODI DEVE DIMETTERSI"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento